San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670

San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670
Per Lei Combattiamo

San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670

Tavecchio: “Dimissioni atto politico, non sportivo. Lotito? Ingombrante ma per bene” | VIDEO

AGGIORNAMENTO ORE 14.36: E’ iniziata da pochi minuti la conferenza stampa indetta da Carlo Tavecchio a margine delle dimissioni dalla carica di Presidente della Figc rassegnate questa mattina durante il Consiglio Federale. Prima notizia confermata: resterà reggente della Federazione fino alle elezioni che dovranno tenersi entro i prossimi novanta giorni. Questi i passaggi principali del dimissionario Tavecchio: “Dimissioni rassegnate come mero atto politico, non sportivo; ho chiesto anche quelle del Consiglio Federale: nessuno le ha rassegnate, sono rimaste le mie. Speculazione impossibile: nessun quadro politico è cambiato, in quanto la Lega Pro non è mai stata con la maggioranza. Le considerazioni della mia componente, la Lega Nazionale Dilettanti, non promettevano sostegno e non ho pensato un istante su quale fosse la decisione da prendere. Carlo Tavecchio paga per aver scelto Ventura? Sono disperato per la mancata qualificazione al Mondiale, ma come Carlo, non come Tavecchio presidente. Le riforme devono essere fatte a livello di sistema. In una riunione della scorsa settimana mi era stato inviato un documento programmatico: pensavo ci fosse la volontà di costruire qualcosa di positivo per l’intero sistema sportivo, ma ci si è permessi soltanto di decidere in mia assenza. La Lega B ha le elezioni il 23, la A il 27: con oggi che è il 19 siamo nella tragedia del calcio italiano, a livello mondiale. Ho accettato il commissariamento delle Leghe, abbiamo dato 30 milioni al Coni e 50 ai fondi pubblici destinati per designazioni e arbitri: non sono atti di riverenza. Abbiamo attivato i Centri Federali, sviluppato il calcio femminile, abbiamo un equilibrio di bilancio che fa invidia a chi è quotato in Borsa; abbiamo preparato bilanci amministrativi, etici e sociali. Le quattro squadre in Champions, gli investimenti sulla parte amministrativa, la ristrutturazione completa di Coverciano che può far giocare anche l’Under 21 con la Nazionale. Abbiamo introdotto la VAR: nel 2014 per primo in Europa ho scritto a Blatter per la tecnologia in campo. E tutto questo grazie a chi?”.
Sullo sciacallaggio politico e sulla Lega Nazionale Dilettanti: “Non giudico nessuno e non parlo di tradimenti: ognuno fa le sue scelte. Pensavo avessi la maggioranza per essere eletto: LND, AIAC, il sottoscritto, AIA, Lega di A e di B. Le altre erano sempre state opposizioni, non pensavo che la LND si potesse schierare con l’opposizione. Le pressioni esercitate sono state impensabili”.
Sul rapporto con Malagò e sull’ipotesi di commissariare la FIGC. “Ho condiviso tutto con lui in questi anni; l’idea di commissariare la Federazione è un fatto molto grave: ci sono statuti e regolamenti, ma dovete parlarne con lui”.
Sull’amministrazione e sulla Lega di Serie A:“Lo Statuto dice che ci sarà ordinaria amministrazione fino alle elezioni; Malagò ha detto che non ci sono presupposti per intervenire altrimenti sulla Federazione. Lega di A? Inevitabile che resti commissario”.
Sull’ipotesi di ricandidatura. “Alessandro Manzoni aveva una filosofia della provvida sventura: in ogni sventura c’è una piccola parte di provvidenza. Questa, se viene interpretata e sfruttata, non si sa mai. Se mi fa capire qualcosa, non la respingerò”.
Sulla scelta di Ventura. “Era nelle papabili scelte insieme ad altri due tecnici, e lo ha scelto Lippi ma ne eravamo tutti contenti”.
Su Lotito: “E’ una persona ingombrante, ovunque vada, ma è una persona per bene: un soggetto pagante che non percepisce alcunchè dal calcio italiano”.



Condizione:
Nuovo con scatola: Oggetto nuovo, non usato e non indossato, nella confezione originale (scatola o borsa) e/o con ... Maggiori informazionisulla condizione
Marke: San Marina
Schuhgröße: 41 EAN: Nicht zutreffend

AGGIORNAMENTO 13.35: In attesa della conferenza stampa che il Presidente della Figc uscente, Carlo Tavecchio, terrà nel pomeriggio, arrivano le prime dichiarazioni post dimissioni. Il Presidente dell’Assocalciatore, Tommasi: “Costruire un progetto condiviso è un atto di responsabilità, per dare tempo alle Leghe di ricostruire gli ordini. Ha parlato solo Tavecchio e si è presentato comunicandoci le dimissioni. Il presidente ideale? Serve tornare a parlare di calcio”. Ulivieri: Aperto un solco con l’Aic, qualcosa si è rotto: non ho mai risposto per rispetto”.


AGGIORNAMENTO ORE 13.10: Stando a quanto riporta sempre da Sky Sport 24, non esistono gli estremi per un commissariamento della Federazione: ciò comporta che entro 90 giorni verranno indette le elezioni per nominare il nuovo Presidente.


AGGIORNAMENTO ORE 12.55: Stando a quanto riportato da Sky Sport 24, alla base delle dimissioni di Carlo Tavecchio c’è la presa di coscienza di una sfiducia da parte di tutti gli organi federali, quindi di non avere i numeri sufficienti per governare. Anche lo stesso dimissionario nelle ulteriori dichiarazioni che trapelano da fonti giornalistiche presenti non lasciano spazi a dubbi: “Le ambizioni e gli sciacallaggi politici hanno impedito di confrontarci sulle ragioni di questo risultato, e ho preso atto del cambiamento di atteggiamento di alcuni di voi”.


AGGIORNAMENTO ORE 12.46: Stando a quanto riportato da Sportitalia, queste sarebbero state le parole scritte e lette da Carlo Tavecchio a motivare la decisione delle dimissioni: “Sono rammaricato. Vado via perché ho perso. Mi scuso con tutti gli italiani”.
Sempre stando agli aggiornamenti che trapelano sulla situazione in seno alla Federazione, a lasciare non è solo il Presidente ma tutto il Consiglio Federale, che rimane soltanto per l’amministrazione ordinaria.


AGGIORNAMENTO ORE 12.38: A pochi minuti dall’inizio del Consiglio Federale arriva la notizia trapelata e poi non confermata nelle scorse ore, ma che diventa ufficiale: il Presidente Carlo Tavecchio ha rassegnato le dimissioni dall’incarico. Questo è stato fatto trapelare da Sky Sport, Sportitalia e tutti i canali d’informazione. Si attendono le prime parole dell’ex Presidente della Federcalcio. A confermarlo anche il n. 1 degli arbitri Marcello Nicchi che all’uscita ha dichiarato: “Tavecchio si è dimesso”.

Finito consiglio federale. #Nicchi: “Tavecchio si è dimesso” #figc #tavecchio pic.twitter.com/aoHR5hd91l

— Valerio A. Cassetta (@ValerioCassetta) 20 novembre 2017

Bugatti Da Uomo 311251051000 oreofaside Nero (Schwarz) 9.5 UK,SCARPE UOMO / Uomo SHOES FLUCHOS MARRONE / BROWN PELLE TAGLIA/SIZE 41 Ref.7996,Da Uomo Charles Tyrwhitt Pelle Stringati Scarpe Formali EU 40Bugatti Da Uomo 311461033500 oreofaside Marrone (Cognac) 9 UK,LACOSTE eyyla 317 Da Donna Bianco Pelle Casual Lace-Up Scarpe Originali,Puma Basket Heart Canvas Wn's Sneaker Donna 366495 01 Birch White GoldCV2360 Scarpe Scarpe da Ginnastica ASH 42 uomo BordeauxSamuel Windsor Classico Retro Cheltenham Brogues RRP EU 44 NH01 31,London Brogues bucanon DA UOMO IN PELLE MONK CALATA Scarpe Tan,Bugatti Da Uomo 311449021000 oreofaside Nero (Schwarz) 10.5 UK,"da Uomo Anatomica & Co" Brwon Scarpe "TAPAJOS",Jeffery West Bonham ARGINE, Chukka, miele marrone in pelle scamosciata, Taglia 9.5F,Skechers raffreddati ad aria Memory Foam sottopiede Mocassini Scarpe UE 37.5, US 7.5,Scarpe da Uomo Merrell Moab Rover,ALL STAR SCARPE CONVERSE GIALLE TG 40,5 AUCKLAND RACER GIALLO 152676C UOMO DONNA,Da Uomo Clarks Formali Con Lacci Scarpe OMAGGIO GRATIS,Base London Penny Lavato Da Uomo Formale Con Lacci Smart Scarpe,Mocassino Antica Cuoieria 17479 N,Stubbs & Wootton Mr Porter Nero Feltro ANTISC. TG NUOVOORTIGNI scarpe uomo Uomo shoes lavorato a mano derby pelle nero suola Vibram,Womems Nike Free 5.0 Fit Scarpe Da Ginnastica Taglia 4.5 EURScholl Jean F233891004 Scarpe Basse Morbide Scarpe da Lavoro Eu 40-45, Schwarz,Vans U CLASSIC SLIP-ON, Sneaker Unisex Adulto, Marrone (Leopardo), 36,Clarks Da Uomo Scarpe formale "Aze Day",Clarks Amieson Camminare Da Uomo Scarpa in pelle stringati,* 231K Uomo Marrone Cioccolato Morbido in Pelle Scamosciata Italiana CALATA Formale Tg /EU41,CROCKETT And Jones Vintage Mocassini – Marrone/Tan – – keble – indossata una volta,Uomini Hugo Boss Scarpe Formale Nero Taglia 11/45 nuovo pacchetto completo più extraHi-Tec V-LITE NIGHTHAWK WP Scarpe da ginnastica da donna grigio Flint DawnC5120 scarpa classica OFFICINA 36 LIZARD scarpa nero shoe man


E’ il giorno del Consiglio Federale: nella sede della FIGC di Via Allegri si discuterà il futuro del calcio italiano, con la presidenza di Carlo Tavecchio sul banco degli imputati. Queste le prime dichiarazioni delle varie cariche sportive all’arrivo in sede:

Malagò ai microfoni di PremiumSport: “La mia posizione sulla Figc è molto chiara, poi ognuno si assume le proprie responsabilità: spero che Tavecchio arrivi da dimissionario. Ancelotti? Attenzione ai nomi giusti nei momenti sbagliati”.

Il Consigliere Federale Giancarlo Abete“E’ importante fare qualche riflessione. Mi sono dimesso nel 2014 dopo che con Prandelli avevamo avuto un secondo posto agli Europei e un terzo alla Confederations Cup. Ho dato mandato a FIGC e CONI di intraprendere un percorso organico, ma a vedere dai risultati non mi sembra che siano stati raccolti gli stessi risultati. Abbiamo avuto le tre leghe professionistiche commissariate, grande difficoltà a fare le elezioni in Lega Pro. Tavecchio non è l’unico responsabile: ne chiederò certamente le dimissioni, ma se tutti i consiglieri avranno la volontà di dimettersi favorirà una riflessione sul futuro del calcio. Ci sono altri organi istituzionali, Malagò ha parlato del suo ruolo nella condivisione e consultazione nella nomina del ct Ventura, cosa mai avvenuta precedentemente: io davo comunicazione al presidente Petrucci ma non c’era gestione a più mani di questa situazione. Ricandidarmi? Assolutamente no”. 

Renzo Ulivieri“Ho sentito le parole del presidente del CONI e confermano quello che ho detto l’altro giorno: parla di responsabilità oggettiva e mi sembra, per lui, un terreno scivoloso. Era amico di Ventura, si pensava che potesse essere la figura giusta. Ventura si era candidato a fare il dt, gli dissi di no perché il tecnico non poteva fare quel ruolo. La Federazione era stata per cent’anni senza il ruolo, anche io ho rifiutato la posizione.  Siccome il Consiglio Federale è monco, senza le Leghe, all’unanimità ha deciso di aspettare le Leghe di A e B per quindici giorni. Non sono niente davanti a scelte di questo genere, è senso di responsabilità: con un Consiglio Federale completo faremo le nostre scelte. Abbiamo appoggiato Tavecchio per le ragioni per cui mi ero incatenato qui davanti. Io sono quello che si era incatenato con un altro Presidente Federale che aveva scelto di togliere l’obbligatorietà degli allenatori. Ho parlato della posizione dell’Associazione Allenatori. Si può uscire da questo con senso di responsabilità, ricostituendo il Consiglio Federale prendendo la decisione giusta; ho sostentuto Tavecchio e Ventura: abbandonarli non sarebbe giusto”.

 



San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670

Scroll for more
Tap

San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670

San Marina pelle, facido TG 41 Scarpe basse, pelle, Marina UVP , Scarpe da uomo S 05/17 m3 112670

Classifica Campionato Italiano offerta da Livescore.it

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Accetta Maggiori Info
Privacy & Cookies Policy


GRATIS
VIEW